Il 25 giugno 2022 la seconda uscita del Sabato

Il Cuore della Dominante

Marco Ladiana ci porta di nuovo a Venezia. Nel secondo tour visiteremo Piazza San Marco, il "Salotto d'Europa" come ebbe giustamente a chiamarlo Napoleone, ma anche "il Cuore della Dominante", il luogo consacrato alle glorie e ai trionfi di dogi e generali che per secoli hanno reso grande il nome e la fama di Venezia. E dopo pranzo una visita guidata al Museo Archeologico Nazionale alle Procuratie Nuove, raccontato direttamente dalla Conservatrice...

Scuola di Formazione politica

Il 10 giugno 2022 incontro conclusivo dell'anno accademico su "Referendum, Costituzione, Giurisdizione" con il prof. Gian Paolo Dolso e Roberto Ciambetti

Il sesto e ultimo incontro della Scuola di Formazione Politica 2022 si è svoltpo in presenza venerdì 10 giugno 2022 alle ore 20.00 con il prof. Gian Paolo Dolso, ordinario di Diritto Costituzionale all'Università di Trieste e Roberto Ciambetti, presidente del Consiglio regionale del Veneto sul tema "Referendum, Costituzione, Giurisdizione".


Ultimo incontro del Progetto Athena con due romanzi del filosofo Stefano Zampieri

Il 9 giugno 2022 alle ore 18.00 presso il centro culturale Candiani di Mestre, lo scrittore filosofo Stefano Zampieri ha presentato due dei suoi più significativi romanzi intitolati “Prigionieri della libertà” e “Da un altro mondo”.

Queste opere, che apparentemente potrebbero sembrare dissimili e divergenti, hanno molti punti in comune. Il lettore viene proiettato in mondi distopici ove coesistono verosimiglianza e irrazionalità, libertà e negazione della stessa, filosofia e fantascienza...

Questo di Zampieri è stato l’ultimo incontro inserito nella kermesse letteraria intitolata Progetto Athena per quest’anno, curata e condotta dalla professoressa Cristina Pappalardo.

Per ulteriori informazioni sull'evento clicca qui.

Il Progetto Athena

Il progetto letterario Athena è l'ultima iniziativa nata in seno al Circolo Veneto, che da sempre punta alla valorizzazione delle attività artistiche e culturali della città metropolitana di Venezia, con la quale vogliamo contribuire alla creazione di nuove possibilità letterarie e alla sponsorizzazione di scrittori emergenti del nostro territorio.

Lo faremo attraverso dei momenti di reading letterario, che si svolgeranno con cadenza mensile presso il centro culturale Candiani di Mestre.

Per ulteriori informazioni sul Progetto Athena clicca su questo collegamento.

Noemi Donà (categoria giovani) e Marianna Marangoni (over 25) vincono il Premio Letterario Mestre 2022

Il 13 maggio 2022 con una cerimonia al Chiostro del Museo M9 di Mestre sono stati annunciati i 20 finalisti e premiati i vincitori della seconda edizione del Premio di Narrativa-Racconto Breve, riservato ai giovani di età compresa tra i 14 e i 25 anni e agli over 25.

Per la sezione over 25 ha vinto Marianna Marangoni con il racconto "Come fratelli", seguita da Giuseppina Venturini con "La leggenda del barcaiolo" e da Andrea Tomaello con "Paolo, dove sono?". Orietta Celant con "Lungo il Fiume Nahr" ha ricevuto la menzione speciale per la categoria.

Prima classificata tra i giovani è Noemi Donà, con il racconto "Lungo il fiume", titolo omonimo al tema della competizione. Dopo di lei Antea Meligrana con "Aperçus de la vie" e Filippo Rosa che ha portato in gara "Incubo lungo il fiume". La menzione per la categoria è andata a Federica Ambra Molin, anche lei con il titolo "Lungo il fiume".

Il lavoro di selezione tra le 267 opere pervenute (il 60% delle quali presentate da giovani autori) è stato condotto da un Comitato di lettura composto da oltre 50 esponenti tra professionisti, docenti e giornalisti, che ha individuato venti racconti, dieci per ogni categoria, da “consegnare” al giudizio finale della giuria di tre esperti. Francesco Jori, Paolo Malaguti e la giovanissima Alice Scalas Bianco, vincitrice del Campiello Giovani 2021, sono i tre giurati che hanno definito la composizione dei due podi, su ciascuno dei quali saliranno il primo, il secondo e il terzo classificato per ciascuna categoria.

Volete leggere i racconti vincitori e scaricare l'antologia dei finalisti? Cliccate su questo link e... buona lettura!


Clicca qui per accedere alla pagina del concorso

Riparte la Scuola di Formazione politica per Amministratori 2022

Cinque appuntamenti per la Quinta edizione della Scuola dedicata a amministratori locali, appassionati di politica e anche semplici cittadini che si svolgerà da gennaio a giugno 2022. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 gennaio 2022. Il programma e le modalità di iscrizione e di partecipazione sono presentati in questa pagina.

Il 29 novembre 2021 sono iniziati gli incontri nelle scuole della Città Metropolitana di Venezia, in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti del Veneto. Ecco l'elenco delle scuole* che hanno aderito.

*Clicca sul nome della scuola per la relazione e la fotogallery dell'iniziativa, se disponibili

Venerdì 1 ottobre la Cerimonia di Premiazione di vincitori del Premio Mestre di Pittura 2021


Visita il sito del Premio Mestre di Pittura per tutte le informazioni sul Premio.

Inaugurata la nuova sede del Circolo Veneto!

Sabato 29 maggio, alla presenza di numerosi amici e soci abbiamo inaugurato la nuova sede del Circolo Veneto in via Costa 19 a Mestre. Clicca qui per vedere la rassegna stampa e la fotogallery dell'evento.

Fondi europei e ruolo centrale delle autonomie locali nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)

La registrazione dell'incontro.

In questa pagina sono disponibili le infografiche illustrate dal prof Bernardi, il cui intervento introduttivo, per motivi tecnici, non è stato registrato.

Venerdì 28 maggio 2021 alle ore 20.30 si è svolta la quarta lezione della Scuola di Formazione Politica sul tema dei fondi europei e del ruolo centrale delle autonomie locali nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR)”.

Introdotti dal prof. Bruno Bernardi, sono stati nostri ospiti Mario Conte, presidente di ANCI Veneto, Paolo Collini, già rettore dell’Università di Trento e Francesco Calzavara, assessore regionale alla Programmazione.

La pandemia di Covid-19 ha colpito l’Italia prima e più duramente più di altri Paesi, colpendo una realtà già fragile dal punto di vista economico, sociale ed ambientale. Un dato su tutti: in vent’anni (1999-2019), il Pil italiano è cresciuto appena del +7,9%, mentre nello stesso periodo la crescita economia in Germania è stata del +30,2%. Nel 2020 il PIL italiano si è ridotto dell’8,9%, a fronte di una media UE del 6,2%. Per rispondere all’eccezionale crisi economica e sociale causata dalla pandemia da Covid-19, l'Unione europea si dotata del programma Next Generation EU (NGEU) e, tra sovvenzioni e prestiti, le risorse messe sul piatto per i Paesi europei ammontano a 750 miliardi di euro, 235 dei quali saranno spesi in Italia.
Si tratta di un'occasione irripetibile per l'Italia che, attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), si appresta a definire e mettere in campo le misure per fronteggiare gli effetti negativi della pandemia sul piano economico e sociale e al contempo per superare le tradizionali criticità che limitano lo sviluppo del Paese (tra le quali la scarsa efficienza della PA, la lentezza della giustizia, i pochi investimenti e le infrastrutture obsolete).
Per l'attuazione del PNRR sarà importante anche il ruolo degli Enti locali, a cui è destinato il 40% dei fondi, come ha dichiarato nelle settimane scorse il presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi. Con quali strategie verrà giocata questa partita dai nostri enti locali? Quali sono i progetti con i quali i nostri territori intendono partecipare al rilancio del sistema Paese? Ne abbiamo parlato in diretta venerdì 28 maggio con esperti e protagonisti d'eccezione

Vita dell'associazione

Taglio del nastro per la nuova sede!

Sabato 29 maggio alle ore 11:00 inaugureremo la nuova sede del Circolo Veneto in via Costa 19 a Mestre. Clicca sull'immagine qui sopra per vedere su Google Maps dove siamo

Il video della consegna alla nostra socia Gabriella da parte dei gestori della Pelletteria Miatto di Mestre della borsa gentilmente offerta come premio per uno dei soci che hanno effettuato o rinnovato l'iscrizione per il 2021 entro il 30 aprile.
Come aderire al Circolo Veneto

Premio Letterario Mestre 2020. Ecco i vincitori e i testi dei racconti finalisti

Sono Giulia Peretti, Anna Chiereghin e Giuseppe Piccinelli i vincitori con il primo, secondo e terzo posto in classifica nella Sezione Giovani del Premio Letterario Mestre 2020 organizzato dal Circolo Veneto. Sugli stessi gradini del podio, per la Sezione Over 25 sono saliti Mario Gusso, Maurizio Paccagnella e Pierluigi Tamborini.

I testi dei 20 racconti finalisti | La pagina con le notizie e il video della cerimonia | La pagina dedicata al Premio